Risultati immagini per trattamenti fitosanitari

Sulla scorta degli incoraggianti risultati in termini di riduzione della deriva, ottenuti negli scorsi anni con la tecnica di applicazione della miscela da un solo lato del filare sulle file in prossimità della zona “sensibile”, si è voluto verificarne l’effetto relativo all’efficacia verso le principali malattie del melo. I dosaggi di miscela da distribuire sono stati realizzati variando la dose distribuita da inizio stagione alla fioritura, fino al massimo sviluppo vegetativo, secondo il modello Tree Row Volume e le regolazioni delle attrezzature sono state definite in modo da mantenere costante il dosaggio ad ettaro anche per quei filari che ricevevano il trattamento solamente da un lato. I risultati delle prove di efficacia biologica, seppur preliminari, hanno evidenziato una tendenziale riduzione nel contenimento delle malattie sulla vegetazione, ma non sulla produzione. Con particolare riferimento alla ticchiolatura, la scarsa virulenza osservata sulla produzione dei testimoni non trattati, non ha consentito di evidenziare differenze significative fra le varie modalità di applicazione messe a confronto.