L'incontro tenutosi al Centro Sociale Girola il 25/11/2009 con l'assessore all'agricoltura regionale Paolo Petrini e l'assessore provinciale Guglelmo Massucci ha visto una grande presenza di agricoltori e cittadini sia in termini numerici che in termini di partecipazione. Nell'incontro promosso dalla CIA  e dal locale Comitato Valtenna, hanno preso la parola dopo l'intervento introduttivo del Presidente della Confederazione Nazionale Agricoltori di Ascoli Piceno e Fermo Massimo Sandroni,   il  presidente del Comitato Dario Ruggeri che ha evidenziato le difficoltà reali delle aziende a vesare il contributo consortile e  l'assessore Massucci che ha evidenziato gli eventi che si  susseguiti  in questo territorio e che hanno portato a tariffe irrigue insostenibili. Infine l'intervento conclusivo di Petrini che ha illustrato con chiarezza e dettagliatamente la nuova proposta di legge del assemblea legislativa regionale che prevede un riordino dei consorzi di bonifica, con una riduzione dei costi di gestione e un ampliamento dei servizi forniti dall'ente. Il tutto comporterà una riduzione della contribuzione per singolo utente. Infine i Consorzi potranno anche gestire una fetta consistente dei soldi stanziati dalla Comunità europea con la riforma dell'Health Check, con cui si potrà ammodernare la rete, passare a sistemi irrigui più efficienti tipo quelli a pressione i quali hanno anche bisogno di una minore manutenzione.

L'assemblea  ha  recepito con favore la proposta, chiedendo una rapida trasformazione della pdl in  Legge regionale prima della scadenza dell'attuale esecutivo regionale. 

{morfeo 3}